Rimedi naturali contro l’acne

Rimedi e cure  naturali per l acne e i brufoli

Una patologia che accomuna tantissime persone è l’acne. L’acne affligge ragazzi e ragazze,donne e uomini. Spesso infatti si pensa che l’acne sia una patologia tipica  dell’età adolescenziale,ma così non è. Tantissime persone infatti si ritrovano a combattere con questo disturbo in età avanzata senza capire bene  il perché.

Vediamo quindi di fare un po’ di chiarezza e di capire meglio in cosa consiste questa malattia. L’acne è in sostanza l’infiammazione del “bulbo pilosebaceo” cioè di quella struttura da cui hanno origine i  peli e da cui ha origine il sebo,un grasso che mantiene morbida la pelle. L’acne può avere diversi gradi di gravità e può interessare la cute nello strato più superficiale,dando origine  a punti neri e foruncoli fino ad infiammare lo strato più profondo dando origine a noduli e cisti.

Questa patologia si sviluppa soprattutto nei soggetti maschi, nel periodo dell’adolescenza. Solitamente migliora spontaneamente con il progredire dell’età,in alcuni casi però interessa l’età  adulta, colpisce soprattutto soggetti femminili e può peggiorare in prossimità del ciclo.

Gli ormoni sessuali sono la causa fondamentale dell’acne,e questo ci spiega il perché questo disturbo si  presenti nella pubertà,quando gli ormoni sessuali aumentano. In altri casi invece i brufoli sono causati da un’eccessiva produzione di sebo che ostruisce il canale follicolare  e forma una microcisti. Ovviamente se il nostro problema è grave dobbiamo necessariamente rivolgerci ad un dermatologo,in caso  contrario possiamo affidarci a rimedi naturali. Innanzitutto consiglio di utilizzare la vecchia saponetta allo zinco che aiuta molto la pelle del viso,in alcuni  casi lo può seccare,quindi cerchiamo di non esagerare.

Pare che l’aglio strofinato direttamente sulle parti problematiche abbia effetti ottimi,così come la buccia  dell’arancia. Per un’azione più completa possiamo aiutarci con integratori a base di bardana, che svolge un’azione  antisettica e depurativa.

Miracoloso è invece l’olio di malaleuca, che vi consiglio vivamente,ricordate però che secca moltissimo la  pelle,va quindi utilizzato miscelando una goccia di olio con la nostra crema idratante e massaggiarla su tutto  il viso,oppure possiamo applicarlo puro con un cotton fioc direttamente sul brufolo.