in Cucina

Acciughe alla vernazzana

Di recette sono entrato in fissa con le acciughe alla vernazza, che trovo buonissime, quindi condivido con voi la ricetta che è nata a Vernazza, cioè una delle perle delle 5 terre.

Ingredienti per 4 persone:

  • 600gr di acciughe
  • 2 patate grandi o 4 piccole
  • 2 pomodori grandi maturi o 4 piccoli
  • 2 cipolle di tropea medie (se non trovate la qualita di tropea vanno bene anche le cipolle rosse normali)
  • Olio l’oliva extravergine
  • Origano, sale, pepe qb.

Preparazione:

Pulite le acciughe togliendo prima la testa e il ventre e poi la spina partendo dalla coda. Spezzate la spina vicino alla coda lasciandone mezzo centimetro e poi tirate verso la testa con delicatezza.
Lavatele sotto acqua corrente accuratamente e mettetele a sgocciolare su un tagliere obliquo.
Prendete una teglia e mettete olio d’oliva in quantità da coprire con un leggero strato il fondo, sbucciate le patate e tagliatele a fettine sottili e disponetele nella teglia in maniera uniforme, salate leggermente e pepate.
Mettete le patate in forno caldo a cuocere per 10-15 minuti circa (secondo lo spessore).
Nel frattempo pulite le cipolle e tagliatele a fettine sottili, togliete la teglia dal forno e disponetele in modo uniforme sulle patate ( si aggiungono dopo 5-7 minuti alle patate).
Tagliate i pomodori a fette larghe ma piuttosto sottili e tenetele da parte.
Quando le patate e le cipolle sono quasi cotte togliete la teglia dal forno ed aggiungete le acciughe che porrete nella teglia richiuse come se fossero ancora intere ed una vicina all’altra, salate un pochino e poi coprite con le fette di pomodoro, origano, ancora un po di sale e pepe e per finire olio d’oliva extravergine.
Rimettete la teglia in forno per altri 10 minuti. Buon appetito!

Scrivi un commento

Comment